Cessione del credito pro soluto: come accelerare i tempi di incasso

Cessione del credito pro soluto: come accelerare i tempi di incasso

Grazie al servizio di invoice trading è possibile oggi concludere la prima cessione pro soluto di un credito commerciale entro sette giorni dalla prima registrazione, rispetto alle diverse settimane richieste da istruttorie bancarie e dai servizi di factoring tradizionale.

Da novanta a sei giorni: è questo il tempo medio risparmiato dai clienti CashMe per ottenere liquidità dalla cessione pro soluto dei crediti commerciali, grazie al nostro servizio di invoice trading online che consente la cessione delle fatture ad investitori istituzionali e qualificati. Un risultato ottenuto in media entro una settimana dalla registrazione al portale dedicato su cashme.it – ed entro un periodo di tempo ancora più breve dopo la prima cessione – rispetto alle diverse settimane richieste da una istruttoria bancaria.

L’invoice trading è il settore di punta della finanza alternativa in Italia

L’invoice trading online è oggi il settore di punta della finanza alternativa italiana proprio in virtù della flessibilità e velocità del servizio: secondo i Quaderni di Ricerca sulla finanza alternativa per le PMI italiane del Politecnico di Milano nel corso dell’ultimo anno il flusso totale di finanziamenti erogati dai servizi di invoice trading alle piccole e medie imprese italiane è stato pari a 1.156,7 milioni di euro, in crescita del 23% rispetto all’anno precedente e pari a poco meno della metà dell’intero settore “alternativo”.

Grazie a una piattaforma come CashMe, oggi, le piccole e medie imprese (Srl e Spa) possono ottenere liquidità immediata tramite la cessione pro soluto dei crediti commerciali online senza alcun tipo di segnalazione in centrale rischi: entro un massimo di due giorni lavorativi l’azienda riceve la conferma di iscrizione alla piattaforma e nell’arco di sette giorni è già nella condizione di portare a termine la prima operazione di cessione dei crediti online, avvalendosi del supporto costante di consulenti specializzati.

La cessione del credito pro soluto e i vantaggi rispetto alla cessione pro solvendo

Se la cessione del credito pro solvendo impone all’azienda cedente di garantire per la solvibilità del proprio debitore, azzerando i vantaggi derivanti dalla cessione anticipata del credito in cambio di un piccolo risparmio sulle commissioni di transazione, la cessione del credito pro soluto consente invece all’impresa di liberarsi da ogni responsabilità o preoccupazione per quanto riguarda le effettive capacità di pagamento dei propri debitori: una volta ceduto il credito l’azienda può procedere immediatamente all’incasso della liquidità necessaria al finanziamento del capitale circolante, senza ulteriori rischi di inadempienze o ritardi.

About the Author

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato