Chi siamo
Come funziona
Vantaggi
Blog
030 8085393
Contattaci
Login
Registrati

Il reverse digitale di Cashme

CashMe Digital Reverse è l’evoluzione del tradizionale reverse factoring che consente di ottimizzare la gestione del ciclo passivo e supportare la filiera dei fornitori grazie alla cessione pro-soluto dei crediti commerciali pendenti.

Per aziende medie e grandi

CashMe Digital Reverse è accessibile alle aziende con almeno 20 milioni di euro di fatturato annuo, mentre per i fornitori non è richiesto alcun fatturato minimo.

Solo cessioni pro-soluto

La cessione delle fatture avviene sempre in modalità pro-soluto, con effetto ottimizzante sulla PFN e sul bilancio, senza alcun tipo di segnalazione in centrale rischi.

Consulenza dedicata

Durante l’intero processo sia le aziende debitrici sia i fornitori sono costantemente seguiti e accompagnati dal team di consulenti specializzati di CashMe.

Vantaggi per il cliente/debitore ceduto

Allungamento dei tempi di pagamento

Il cliente/debitore può generare cassa allungando i tempi di pagamento dei fornitori

Flessibilità

Il cliente/debitore ha la possibilità di gestire
le condizioni di funzionamento del reverse

No centrale rischi

Nessuna segnalazione in centrale rischi

Fidelizzazione e supporto

Della catena dei fornitori

Vantaggi per i fornitori/cedenti

Al di fuori del sistema bancario

Il fornitore/cedente acquisisce liquidità al di fuori del sistema bancario

Miglioramento del bilancio

Il fornitore/cedente beneficia di una cessione pro soluto, IAS compliant , con effetto ottimizzante sulla PFN e sul bilancio

No centrale rischi

Nessuna segnalazione in centrale rischi

Nessun obbligo

Non esiste nessun obbligo di cessione continuativa

Come funziona

1.
Valutazione dell’azienda richiedente

In pochi giorni lavorativi la tua richiesta viene valutata dal nostro team di analisti incaricato di definire un plafond specifico per la tua azienda.

2.
Selezione dei fornitori

Una volta definito il plafond un nostro consulente ti seguirà in tutti gli step di selezione e attivazione dei fornitori da includere nel programma.

3.
I fornitori cedono le fatture

I fornitori caricano in autonomia le fatture, anche singolarmente, mentre tu ottieni fino a 60 giorni in più di dilazione rispetto ai normali termini di pagamento.

Diventa cliente di CashMe Digital Reverse

FAQ

Domande frequenti

Alcune delle domande più comuni.

1.

Posso allacciare la piattaforma CashMe al mio gestionale aziendale?

CashMe Digital Reverse ti consente di semplificare al massimo l’operatività, con la possibilità di collegare la nostra piattaforma al tuo gestionale aziendale per automatizzare l’intero processo.

2.

Quante fatture possono cedere i fornitori?

Non esiste né un limite massimo di fatture cedibili dai fornitori, né nessun obbligo di lungo perido: il fornitore è libero di scegliere quali fatture cedere fino a capienza del plafond assegnato.

3.

Quali sono le dilazioni di pagamento ammissibili?

Sono cedibili le fatture con una dilazione compresa tra i 30 e 180 giorni.

4.

In quanto tempo è attivabile il servizio?

Il tempo che intercorre dalla prima richiesta all’attivazione del servizio è mediamente di due settimane. Tale tempistica può variare in base alla complessità del programma di reverese e in base alla velocità di risposta dell’azienda richiedente.

5.

Il servizio di digital reverse è customizzabile?

CashMe digital Reverse è un servizio tailor made, in grado di adattarsi alle diverse esigenze delle aziende richiedenti.