Chi siamo
Come funziona
Vantaggi
Blog
030 8085393
Contattaci
Login
Registrati

News

CashMe e Nexus International sostengono le PMI che vendono all’estero


I clienti di CashMe e Nexus International, società del Gruppo Finservice, possono ricevere un sostegno nella loro attività di internazionalizzazione grazie all’invoice trading online.

Settembre 15, 2021     0 Commenti


Mappatura dei mercati, sviluppo delle migliori strategie di vendita, ricerca e profilazione di potenziali clienti, affiancamento nelle trattative commerciali e supporto nella comunicazione: questi i servizi forniti da Nexus International ai propri clienti. La presenza dell’azienda nel Gruppo Finservice, lo stesso gruppo di finanza agevolata di cui fa parte CashMe, consente infine ai clienti di Nexus di avvalersi del nostro servizio di invoice trading online per la cessione pro-soluto dei crediti commerciali in cambio di liquidità immediata.

Nexus International: un ufficio export a disposizione delle PMI che vogliono espandersi all’estero


Nexus International è a tutti gli effetti un ufficio “export” specializzato che affianca le aziende italiane nel loro processo di crescita all’estero, sviluppando opportunità commerciali verso i mercati internazionali a maggior potenziale. Una volta definito il progetto, Nexus mette a disposizione dei propri clienti un team commerciale coordinato da un export manager che scende in campo per rappresentare l’azienda all’estero.

L’azienda si rivolge a PMI operanti nel settore metallurgico, meccanico e siderurgico,’oil&gas, energetico, tessile, abbigliamento, calzaturiero, fabbricazione e stampa di materie plastiche, carta e prodotti in carta, ma anche nel cosmetico e alimentare. Per diventare cliente di Nexus è fondamentale essere consapevoli della necessità di pianificare strategie definite per ogni mercato, ed essere disponibili a modificare modalità di pensiero e di azione per affrontare nuovi contesti culturali ed economici.

CashMe e Nexus insieme per aiutare le PMI ad agganciare la ripresa del commercio internazionale


La presenza di Nexus e CashMe all’interno del Gruppo Finservice consente quindi di offrire alle aziende una serie di servizi a 360 gradi altamente qualificati. In un contesto dominato dalla ripresa del commercio mondiale, con un aumento dell’8,9% delle importazioni mondiali nel 2021 e del 6,4% nel 2022 a prezzi costanti, a dominare la ripresa saranno il settore alimentare, il settore dei metalli e dei prodotti chimici insieme al comparto degli apparecchi elettrici, secondo la XXV Edizione del Rapporto sul Commercio Estero.

Acquisire fatturato, soprattutto verso l’estero, vuol dire tuttavia fare fronte a impegni finanziari maggiori e non sempre le banche riescono a rispondere rapidamente alle trasformazioni cui l’azienda va incontro. Grazie a Cashme, i clienti di Nexus possono accedere a un canale di finanza complementare tramite cui ricevere liquidità immediata dalla cessione pro soluto dei crediti commerciali, dopo una preliminare valutazione dell’ammissibilità del cliente estero di volta in volta proposto: in questo modo la liquidità ricevuta può essere immediatamente reinvestita nel business, per non perdere il momento favorevole di ripresa internazionale.

Nexus – le storie di successo


Tra i risultati raggiunti dal team di Nexus va menzionato quello di una fonderia, specializzata in acciai speciali, inserita in oltre 20 vendor list quale fornitore ufficiale e che ha chiuso ordini per un valore complessivo di oltre 750 mila Euro dal 2016; successo analogo se non maggiore quello di un’azienda di costruzioni metalliche in ambito infrastrutturale, che ha chiuso un ordine di un milione di Euro di componentistica in acciaio per la costruzione di un nuovo porto nella regione di Laayoune in Marocco.

Commenti

Nessun commento.