Chi siamo
Come funziona
Digital reverse
Vantaggi
Blog
030 8085393
Contattaci
Login
Registrati

Cessione del credito

Anticipo fatture online: un esempio concreto per il settore agroalimentare


A fronte di una crescita dei tempi di pagamento delle fatture, anche nel settore agroalimentare, esistono oggi nuovi strumenti per l’incasso anticipato dei crediti commerciali.

Marzo 15, 2022

Più di una su due: sono le aziende del settore agroalimentare italiano che hanno registrato nel corso del 2021 un aumento dei ritardi di pagamento delle fatture da parte dei propri clienti, secondo quanto emerge da un report di Atradius, in crescita rispetto al 41% del 2020, mentre solo un'azienda su tre ha registrato tempi di incasso identici e solo una su dieci tempi addirittura più brevi nella riscossione dei pagamenti.

Cresce il ritardo dei pagamenti delle fatture nel settore agroalimentare

Dati che non sorprendono più di tanto, vista l'evoluzione dell'emergenza sanitaria ed economica tuttora in corso, ma che nel settore agroalimentare fanno più scalpore di altri tanto da meritarsi un articolo dedicato sul Sole 24 Ore: sia per l’importanza del settore nell’ecosistema produttivo, sia perché il ritardo dei pagamenti è stato un fenomeno fin qui meno percepito nel settore agroalimentare - e agricolo in generale -rispetto ad altri più colpiti dalla crisi, e che ora sembra rivelarsi per la prima volta in tutta la sua gravità.

Oltre all’anticipo fatture bancario, le aziende possono trovare una soluzione anche nel fintech

Le buone notizie, tuttavia, non mancano: oltre all’anticipo fatture bancario, da alcuni anni sono disponibili sul mercato dei servizi finanziari anche piattaforme come CashMe che consentono di ottenere liquidità immediata dalle cessione pro soluto delle fatture già emesse verso i clienti, senza segnalazione in centrale rischi. Un risultato reso possibile dalla combinazione di tecnologia, professionalità ed esperienza umana, oltre alla disponibilità di investitori istituzionali interessati a supportare l’economia reale.

L’esempio di un’azienda specializzata nella produzione di vino e cliente di CashMe dal 2021

In questo contesto, è utile citare l’esempio di Bosio Family Estates, azienda familiare di produttori di vino di Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo: in questo caso, simile a quello di una qualsiasi azienda del settore agroalimentare, l’utilizzo della nostra piattaforma di cessione dei crediti commerciali ha consentito all’azienda di ottenere maggiore liquidità e pagare i fornitori in anticipo, ottenendo sconti maggiori e ricevendo in tempi ridotti la merce necessaria per poter essere sul mercato prima della concorrenza.

A sfide nuove, risposte (finanziarie) nuove per ovviare al problema della liquidità

La testimonianza, interamente consultabile sul nostro blog, è un esempio di come in tutto il settore primario (e agroalimentare in particolare) sia possibile oggi servirsi di strumenti di finanza innovativa per rispondere alle necessità immediate di liquidità, pur a fronte di tempi di pagamento e condizioni di mercato profondamente diversi rispetto a quelle a cui un’azienda e i suoi titolari sono stati abituati finora: senza bisogno di modificare il proprio modello di business, o di indebitarsi ulteriormente, è possibile oggi rispondere con strumenti nuovi a sfide nuove eppure, al tempo stesso, così profondamente “antiche”.

Non sei ancora cliente CashMe?



-->